DIGITAL STORIES

b889c9b-1451991345-des-1800x740-1.jpg

Machine Learning: qual è l'impatto sulla pubblicità online?

Nell'articolo precedente abbiamo scoperto la natura del machine learning e il suo impatto nella nostra vita quotidiana. Abbiamo anche individuato 3 campi di applicazione a noi più vicini: targeting, pubblicità online, assistenza online attraverso i bot.
Approfondiamo il primo aspetto: l'impatto del machine learning sulle campagne pubblicitarie online.

Il machine learning e l'online advertising


Oramai acquistare spazi pubblicitari manualmente non è più efficiente: non permette di essere scalabili e l'ottimizzazione delle campagne diventa difficile e macchinosa. Ecco che entra in gioco il machine learning a rendere più efficaci le campagne e a fare in modo che queste ottengano le performance che l’inserzionista si aspetta.

Grazie ad operazioni complesse, totalmente automatizzate che si migliorano da sole nel tempo, il machine learning determina l'importo ottimale da offrire per ogni singola impression. L'algoritmo deve conoscere le prestazioni che si vogliono ottenere – come ad esempio il click-through rate, analizza il sentiment, svolge operazioni di opinion mining sui social network, e valuta quindi la probabilità che ha ogni impression di ottenere il risultato desiderato.

A parità di budget, si otterranno risultati migliori.

È proprio la capacità di predire le prestazioni dell'annuncio pubblicitario prima che questo sia pubblicato ad essere incredibilmente utile: l'inserzionista è in questo modo in grado di pianificare una selezione di creatività diverse. Il sistema provvederà autonomamente a decidere quale creatività mostrare ai target audience, massimizzando così prestazioni e rendimento.

Riassumendo, il machine learning dà all'inserzionista la capacità di proporre annunci pubblicitari ad hoc a seconda del profilo del target obiettivo. Già oggi piattaforme di online advertising - come Facebook - sono in grado di migliorare le nostre campagne decidendo quale annuncio mostrare e come ottimizzare il budget speso.

Vuoi iniziare da subito ad utilizzare il potere del Machine Learning nelle tue campagne pubblicitarie? Confrontiamoci per capire come far leva su questo ed altri strumenti, aumentando le performance dei tuoi investimenti online.

New Call-to-action 

 

Competenze: cultura digitale

Condividi questo articolo con i tuoi contatti:

Ilenia Boschin

Autore: Ilenia Boschin

Digital Strategist
Amante di design, cucina e serie tv, contamina i progetti con le sue passioni e i trend dell'ultima ora. Intraprendente e affamata di novità.

CI PRESENTIAMO

Bizen, digital agency fondata nel 2007, affianca gli uffici marketing nella definizione e gestione di un piano digital marketing con l'obiettivo di valorizzare il brand online e attirare più contatti, ma quelli giusti.

Abbracciamo il cambiamento e ci lasciamo contaminare da idee ed esperienze, per delineare nuovi percorsi digitali che conquistano l’utente e costruiscono relazioni di valore.

CONDIVIDI

NEWSLETTER