Tutto quello che devi sapere sugli Hashtag di Facebook

Autore: Bizen - di lettura

 Chi gestisce una pagina Facebook si sente spesso suggerire "Usa gli hashtag per tematizzare i tuoi post e farti trovare", ma molte volte c'è confusione su cosa siano e come sfruttarli al meglio.
Questo articolo ha lo scopo di fugare tutti i tuoi dubbi, spiegare cosa sono, come usarli e come sfruttarli per avere visibilità.

 

P_facebookhashtag.png

 

Cosa sono

Sono stati introdotti a giugno 2013 per raccogliere in pagine (di risultati di ricerca) determinati argomenti/parole, per l'appunto #hashtag.
Per Facebook è un modo per riunire conversazioni (post) inerenti eventi pubblici, trasmissioni, personaggi famosi e altri argomenti. In questo modo permette agli utenti di poter partecipare a post di altri utenti o pagine fan che rendono il loro post pubblico. Funzionano come gli hashtag di Twitter, Facebook mostra post con hashtag o che al loro interno contengono la keyword cercata. Vengono mostrati solo post recenti e non è possibile al momento risalire a post di qualche mese fa.

Di seguito un esempio di feed (pagina di risultati) per l'hashtag #braccialettirossi.

 

Schermata_2014-03-25_a_16.33.21.jpg

 

Informazioni Base

- cliccando sull'hashtag presente nel post vieni rediretto al suo feed. Si possono cliccare anche gli hashtag presenti su condivisioni di tweet o foto instagram
- ogni hashtag su facebook ha la sua URL univoca
- se hai Facebook in lingua inglese cerca uno specifico hashtag usando la barra di ricerca altrimenti digitando sul browser Es: www.facebook.com/hashtag/braccialettirossi

Alcuni consigli

Ecco come gestire al meglio gli hashtag:
- usane massimo due/tre per ogni post scegliendo le parole che più ne identificano il contenuto
- inserisci gli hashtag all'interno della frase del post o alla fine (in questo ultimo caso faciliti la lettura dell'utente)
- usa parole singole, ma nel caso in cui vogliate usare delle frasi, parole composte, scrivete in maiuscolo le iniziali
Es: #PiazzaPulita, #TheVampireDiares Attualmente gli hashtag vengono usati sempre più dalle trasmissioni televisive/radiofoniche per indurre gli utenti a commentare sul proprio social preferito (Twitter, Facebook, Google+) o nelle pubblicità per creare coinvolgimento con gli utenti.
Quindi inventate un hashtag e invitate i vostri fan a utilizzarlo per diffondere contenuti del vostro brand.

 

braccialetti-rossi.png

 

Hashtag e privacy

Di seguito alcune precisazioni sulla visualizzazione dei post - con e senza hashtag - pubblicati su profili personali:
- tutta la privacy del tuo profilo Facebook viene gestita dalle tue impostazioni Privacy

 

privacy-facebook2.jpg

 

- i post "pubblici" (visibili al mondo intero), con o senza hashtag, sono visibili da tutti
- se pubblichi un post "privato" visibile solo agli amici e i post contengono un hashtag, esso sarà cliccabile e porterà l'utente al relativo feed, MA il tuo post non sarà visibile nel feed dell'hashtag da chi non è tuo amico
- se un amico inserisce un hashtag in un commento di un tuo post "privato" (visibile solo agli amici) esso sarà visibile sempre e solo dai tuoi amici.

 

Essere costantemente aggiornati su quello che accade nel mondo del web marketing è indispensabile per affrontare le sfide del web preparati. TI interessa intraprendere un percorso di crescita e formazione digital? Possiamo affiancarti con un team dedicato:

Richiedi una consulenza gratuita

Categorie: Social Media e Piani editoriali

Bizen

Un Team digital marketing completo
Ricerchiamo l’equilibrio tra strategia e servizi, per aiutarti a costruire le basi per una più efficace e proficua presenza digitale.

Ti abbiamo incuriosito?

Questo spazio è per te! Vuoi capire come lavoriamo e cosa possiamo fare per te? Scrivici ora! (Nessun impegno).