<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=403009&amp;fmt=gif">

FACEBOOK ADS: A/B TEST E OTTIMIZZAZIONE DELLA CAMPAGNA

Categorie: Social media e piani editoriali, SEO ed Advertising, Strategia e piano marketing

Nel mio precedente articolo, ti ho elencato i vantaggi di utilizzare Facebook come piattaforma di advertising, per ottenere ottimi risultati anche investendo budget contenuti. Come per ogni strumento di questo tipo, neanche Facebook può garantire con assoluta certezza la buona riuscita della campagna e il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Per questo motivo è consigliabile testare diverse versioni per la stessa inserzione e poi promuovere quella che ha ottenuto i risultati migliori.

Uno strumento molto utile per eseguire questa verifica è l’A/B Test, che permette di confrontare le performance di due annunci che si differenziano per una determinata variabile.

Facebook A/B Test

Ad oggi è possibile eseguire il test sia a livello di inserzioni, per scegliere la creatività che performa meglio, che di campagna, per confrontare le impostazioni generali.

 

A/B TEST SULLE INSERZIONI

Questo test serve per capire come influisce l’aspetto delle inserzioni (testi, immagini, video, tipologia) sul pubblico selezionato. L’obiettivo quindi è testare ads con creatività diverse per stabilire qual è quella che può ottenere i risultati migliori. 

Quello che dovrai fare è creare una campagna contenente un gruppo di inserzioni, all’interno della quale inserire due o più annunci che si differenziano per un elemento creativo.

selezione-immaginei-contenuti-facebook-ads.jpg

Subito dopo l’attivazione, la campagna va monitorata attentamente per capire quale inserzione performa meglio. Il tempo necessario a completare la fase di testing è variabile e va valutato caso per caso, rendendo davvero fondamentale l’analisi dei dati.

BUDGET DA INVESTIRE: il costo è variabile ed a discrezione dell’utente.

 

A/B TEST SULLA CAMPAGNA

Questa invece è una funzione avanzata che permette di dividere il pubblico in due gruppi (casuali e non sovrapposti) a cui vengono mostrati gruppi di inserzioni con creatività uguali, che si differenziano per una o più variabili che riguardano la strategia, ovvero le opzioni di ottimizzazione messe a disposizioni da Facebook.

Esse possono riguardare la pubblicazione, il pubblico oppure il posizionamentoVediamole insieme:

  • OTTIMIZZAZIONE DELLA PUBBLICAZIONE: puoi mostrare al gruppo A il tuo annuncio ottimizzato per ottenere il maggior numero di click sul link e al gruppo B lo stesso ad ottimizzato per raggiungere il numero di conversioni più alto possibile. In questo modo puoi scegliere l'obiettivo da assegnare al gruppo di inserzioni e capire di conseguenza su quale continuare ad investire. 
  • OTTIMIZZAZIONE DEL POSIZIONAMENTO: puoi confrontare le performance di due annunci uguali che occupano posizioni differenti all’interno della piattaforma Facebook e delle sue App. E’ possibile scegliere tra sei tipi di posizionamento (Facebook Notizie, Instagram, Colonna di destra, Messenger, Facebook Audience Network oppure Articoli Interattivi) o lasciare che la piattaforma individui in automatico quello più vantaggioso. 
  • OTTIMIZZAZIONE DEL PUBBLICO: Facebook permette di dividere il pubblico in segmenti sulla base di dati demografici, posizione geografica, interessi e comportamenti. In questo caso l’ A/B test mostrerà lo stesso gruppo di inserzioni a due segmenti di pubblico da te creati.

Per eseguire questo tipo di test è sufficiente spuntare la voce “Crea A/B Test” dal pannello di Gestione inserzioni nella prima schermata di creazione della campagna. E’ bene precisare che questa funzionalità è disponibile soltanto per i seguenti obiettivi di campagna: Conversioni sul sito Web, Installazioni dell'app mobile, Generazione di contatti. 

BUDGET DA INVESTIRE: Facebook determina autonomamente un budget per il test sulla base della dimensione del pubblico selezionato e del risultato che si può conseguire: il budget minimo suggerito per ottenere un numero sufficiente di dati utili è di 800 Euro. Si tratta quindi di un’opzione che consiglio per le campagne che investono un budget giornaliero elevato.

ab.pngGli A/B test sono uno strumento utilissimo per riuscire ad ottenere maggiori risultati con lo stesso budget, conducendo contemporaneamente un’indagine per capire cosa piace e suscita maggior interesse nel proprio target. Questa fase di testing è altresì molto delicata perché richiede competenze specifiche per analizzare e interpretare i dati e le statistiche forniti da Facebook. Lo strumento è importante, ma senza una strategia chiara e organizzata alle spalle è difficile raggiungere obiettivi concreti.

Per questo ti consiglio di affidarti ad un vero professionista se intendi attivare una campagna advertising per la tua azienda.

Scarica subito il modello SOSTAC (Situazione • Obiettivi • Strategia  Tattica  Azione  Controllo) che ti aiuterà a definire tutti gli step di una strategia digital vincente.

Pianifica la tua Digital Strategy. Scarica il sostac model

Sfide Aziendali Metodo Inbound Strumenti Hubspot

ebook Inbound Marketing trovare clienti

Condividi questo articolo con i tuoi contatti:

Katia Bordignon

Autore: Katia Bordignon

Project Manager
Estroversa e curiosa, è la persona giusta per dare forma alle tue idee: che si tratti di pianificare una strategia o di organizzare un evento, lo farà con stile.

CI PRESENTIAMO

Bizen, digital agency fondata nel 2007, affianca gli uffici marketing nella definizione e gestione di un piano digital marketing con l'obiettivo di valorizzare il brand online e attirare più contatti, ma quelli giusti.

Abbracciamo il cambiamento e ci lasciamo contaminare da idee ed esperienze, per delineare nuovi percorsi digitali che conquistano l’utente e costruiscono relazioni di valore.

CERCA

    CONDIVIDI



    Iscriviti alla newsletter