<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=403009&amp;fmt=gif">

Google My Business: uno strumento strategico per la SEO local

Autore: Mattia Dainese - di lettura

Google My Business (o GMB) è lo strumento di Google che permette alle aziende, agli esercizi pubblici e ai negozi di apparire nei risultati di ricerca e all’interno di Google Maps con una scheda informativa personalizzabile.

Nella scheda è possibile inserire moltissime informazioni: descrizione dell’attività, orari, indirizzo, fotografie, news, ecc... Inoltre, gli utenti possono lasciare recensioni, caricare immagini e scambiarsi domande e risposte.

In questo modo è possibile intercettare tutte le persone che esprimono un intento di ricerca locale, per esempio “negozi di fiori Padova”, oppure chi cerca genericamente “negozi di fiori ” da dispositivo mobile con la geolocalizzazione attiva (in questo caso Google mostrerà le schede dei negozi di fiori più vicini).

Google My Business per la local SEO

Per approfondire puoi leggere anche:11 motivi per avere una scheda Google My Business

 

Area riservata e statistiche per ottimizzare la strategia local

Nell’area riservata a chi gestisce la scheda, inoltre, Google offre molte opzioni di analisi per verificarne il rendimento. Per esempio, è possibile monitorare le visite ricevute, la visualizzazione delle fotografie e, soprattutto, le azioni dei visitatori (visite al sito web, telefonate e richieste di indicazioni).
Questo lo rende uno strumento potentissimo per posizionarsi in vetta ai risultati di ricerca, soprattutto - ma non solo - per le attività locali e le piccole imprese.

 

Le novità più recenti

La piattaforma di Google My Business viene aggiornata continuamente e nell’ultimo periodo sono state introdotte diverse migliorie, tra cui:

  • la possibilità di creare inserzioni a pagamento;
  • la funzionalità mini sito web, perfetta per le aziende che non dispongono di un budget per la realizzazione di un sito web professionale;
  • le offerte di benvenuto, ricevibili dopo aver cliccato il pulsante ‘’Segui’’ (come su Instagram). Le offerte possono essere riscattate in negozio e questo le rende ideali per le campagne drive to store;
  • la possibilità di promuovere direttamente i prodotti, attraverso la creazione di mini schede dedicate con il link al proprio sito o e-commerce.



Le potenzialità di Google My Business ti hanno incuriosito?

Abbiamo realizzato per te un ebook pratico ed intuitivo per guidarti, passo dopo passo, nella creazione della scheda per la tua attività. Scaricalo subito:

New Call-to-action

 

Categorie: SEO ed Advertising

Mattia Dainese

SEO/SEM specialist

Ti abbiamo incuriosito?

Questo spazio è per te! Vuoi capire come lavoriamo e cosa possiamo fare per te? Scrivici ora! (Nessun impegno).