<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=403009&amp;fmt=gif">

​PREPARA IL TUO E-COMMERCE PER IL BLACK FRIDAY!

Categorie: Siti web ed e-commerce

Il Black Friday è un evento che viene direttamente dagli Stati Uniti ma perché è molto importante per il tuo e-commerce?

Cos'è il Black Friday?

Il Black Friday - o “Venerdì nero” - è una delle tante tendenze che l'Italia ha importato dagli USA: il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento i negozi fisici e online propongono super sconti in vista del Natale. Quest’anno il black friday sarà il 25 Novembre.

Curiosità: il nome di questa giornata sembrerebbe nascere dall’espressione - “black friday” appunto - usata dalla polizia di Philadelphia tra gli anni ‘50 e ‘60 per descrivere l’incredibile traffico e la congestione dei negozi provocata dai clienti in occasione di questa giornata di sconti.

Il lunedì successivo sarà il Cyber Monday e se il vostro e-commerce propone prodotti di elettronica è un'altra data da non perdere!

black friday

Come approfittare di questo evento e preparare al meglio il tuo e-commerce?

Di seguito vi lascio alcune idee su come organizzare il vostro e-commerce in vista del Black Friday:

  • INIZIA SUBITO! I clienti sono alla ricerca di informazioni prima di quanto ci si potrebbe aspettare
    Prepara la comunicazione di sconti e promozioni il prima possibile e comunicala sul sito web e sui canali social con largo anticipo rispetto alla data prevista. Secondo una ricerca di NFR – National Retail Federation ogni anno il 40% dei clienti inizia a cercare ed acquistare i regali di Natale già da Ottobre. Quindi è indispensabile comunicare nel miglior modo possibile le idee regalo, promozioni e nuovi prodotti disponibili nei mesi precedenti.

  • PIANIFICA! Programma le vendite/sconti per i tuoi prodotti
    Inizia a rivedere bene tutti i prodotti che hai all'interno del tuo e-commerce e cerca di capire quali potrebbero essere quelli più interessanti da proporre ai tuoi utenti per il Natale. Se hai un'idea chiara e una buona pianificazione sui tuoi prodotti, dovresti riuscire ad ottenere un volume sostanziale di vendite mantenendo anche dei margini di profitto.

  • Assicurati che il tuo negozio sia in grado di gestire l'aumento della domanda sia lato tecnico sia a livello di gestione/evasione dell'ordine
    Lato Tecnico: se prevedi di attivare delle campagne marketing (Adwords, newsletter, Facebook ads, ecc.) per dare maggiore visibilità a sconti e promozioni, ricorda sempre di comunicarlo anche al tuo fornitore di hosting. Questo per fare in modo che il tuo sito riesca a supportare molti accessi contemporanei evitando spiacevoli down. Gestione/evasione dell'ordine: ricordati sempre di inserire e verificare le reali disponibilità di magazzino. Una delle cose più importanti per chi acquista online è la velocità di ricezione della merce.

  • MARKETING: Crea banner e immagini emozionali per pubblicizzare le offerte
    Il modo migliore per promuovere le vendite di Natale è quello di utilizzare banner e immagini che ovviamente evochino questa festività con tutti i sentimenti e colori ad esso collegati. Anche se Rosso, Verde, Bianco, Renne, Campanellini, pacchetti regali e fiocchi di neve sicuramente ricordano il Natale, ricordati per prima cosa di essere originale e coerente con lo stile grafico del tuo sito!

  • Pianifica gli annunci per le tue offerte curando il copy
    Pianifica le azioni di marketing per rendere più visibili i tuoi prodotti. Se prevedi di attivare campagne a pagamento (es. Google Adwords), considera che in occasione di eventi e festività i costi per click di alcune parole chiave potrebbero aumentare proprio a causa dell'aumento della concorrenza online, pertanto il budget da dedicare a questa attività dovrà essere superiore. Cura il copywriting degli annunci e cerca di diversificarli in base allo strumento di marketing che stai utilizzando.

  • Crea suspense
    Inizia a ricordare ai u utenti l'arrivo delle promozioni del 27 Novembre già settimane prima ma ricordatevi anche che dovete creare curiosità e aspettativa i giorni precedenti per poter avere un riscontro concreto di vendite!

  • Ottimizza e personalizza le e-mail transazionali dei carrelli abbandonati
    Il tasso di abbandono del carrello nel giorno del Black Friday è stimato attorno al 65%*. Sarà quindi importante attivare e personalizzare nel modo migliore le e-mail automatiche correlate a carrello abbandonato per cercare di riconquistare i tuoi potenziali clienti.

  • Pensa al mobile per prima cosa!
    Il traffico sui siti da dispositivi mobile è aumentato in modo esponenziale negli ultimi anni grazie proprio alla diffusione degli smartphone e alla connessione sempre attiva. Quindi se vuoi conquistare gli utenti sarà importantissimo far vedere nel modo migliore i contenuti nel loro dispositivo mobile. Qualche consiglio in proposito lo trovi anche in questo post: Mobile, lo stai sfruttando?

  • Testa il tuo sito per un feedback sulla sua usabilità
    Quanto sarebbe bello entrare nella testa e nei dispositivi dei nostri utenti mentre navigano il nostro sito! Ci aiuterebbe a dare il giusto peso ad aspetti che magari abbiamo sottovalutato o ci poterebbe indicare che alcuni banner o messaggi sono troppo invasivi e distraggono dal processo di acquisto. Ci sono due strumenti che ci aiutano in questo: peek.usertesting.com e www.usertesting.com. Qui potrai ottenere un video di un utente campione mentre naviga il tuo sito, per ottenere dei feedback sulla sua esperienza di fruizione.

  • Ricordati di monitorare
    Verifica che il sistema di monitoraggio delle visite sia ben configurato sul tuo sito per raccogliere i dati di navigazione, le fonti di traffico e di conversione. Ti permetterà di fare delle valide riflessioni in una fase successiva.

  • Attiva campagne di retargeting o remarketing
    Questo ti aiuterà a ricordare agli utenti che hanno visitato il sito di tornare a vedere i prodotti che gli sono piaciuti di più.

  • Attivati anche con le PR online
    Fai parlare di te e delle tue promozioni anche da blog del settore.

  • Pianifica campagne di email marketing
    Uno degli strumenti più efficaci per comunicare ai clienti già acquisiti è quello dell'e-mail marketing. Comunica le promozioni via email in anticipo e il giorno stesso delle promozioni invitando a visitare il sito per dare un'occhiata e... acquistare! :)

  • Attiva una chat online
    Avere una chat online per rispondere con rapidità alle richieste degli utenti può aiutarti ad aumentare le vendite. Tra i servizi di chat online più semplici da implementare suggerisco Zopim. Fai gestire la chat da persone che conoscono bene i prodotti e che possano dare risposte rapide e cortesi ai dubbi dei clienti.

  • Tieni d'occhio la concorrenza
    Può essere molto utile per raccogliere idee sul tipo di promozioni da mettere in atto e su come comunicarle.

E infine, dopo il Black Friday ti ricordiamo che è importantissimo fare una riflessione su tutto quello che ha funzionato o no nella pianificazione.
Ti potrà essere molto utile per le prossime volte!

Se questo post ti è stato utile, forse potresti trovare altri spunti interessanti tra i prossimi contenuti che condivideremo. Puoi seguirci sul blog ma puoi anche iscriverti alla nostra newsletter!
newsletter-bizen-cta


(*) Barilliance, 2015 - Articolo ispirato da Shopify.com

Sfide Aziendali Metodo Inbound Strumenti Hubspot

ebook Inbound Marketing trovare clienti

Condividi questo articolo con i tuoi contatti:

Katia Bordignon

Autore: Katia Bordignon

Project Manager
Estroversa e curiosa, è la persona giusta per dare forma alle tue idee: che si tratti di pianificare una strategia o di organizzare un evento, lo farà con stile.

CI PRESENTIAMO

Bizen, digital agency fondata nel 2007, affianca gli uffici marketing nella definizione e gestione di un piano digital marketing con l'obiettivo di valorizzare il brand online e attirare più contatti, ma quelli giusti.

Abbracciamo il cambiamento e ci lasciamo contaminare da idee ed esperienze, per delineare nuovi percorsi digitali che conquistano l’utente e costruiscono relazioni di valore.

CERCA

    CONDIVIDI



    Iscriviti alla newsletter