LIBRI, MANUALI E CONSIGLI PER SVILUPPARE LA STRATEGIA DI DIGITAL MARKETING

Categorie: Strategia e piano marketing

Vi proponiamo i libri che secondo noi non possono proprio mancare nella libreria di un digital marketer!

Occuparsi di digital marketing o essere interessati a questa materia significa non soltanto essere sempre aggiornati su quelle che sono le novità, quali sono i nuovi strumenti e canali, e come devono essere utilizzati al meglio; significa anche avere una buona conoscenza delle radici e dei concetti su cui si basa questa disciplina che racchiudono al loro interno oltre la tecnicità degli strumenti anche regole comportamentali, relazionali e tutto ciò che riguarda l’aspetto umano di questo lavoro.

Per questo vi proponiamo un elenco di quelli che noi riteniamo essere i libri must have all’interno della libreria di un digital marketer, in cui potete trovare sia manuali tecnici dedicati al digital marketing ma anche alcuni dei libri che ci hanno aiutato e guidati nell’ambiente lavorativo. 
 

1- SOCIAL MEDIA MARKETING DI GUIDO DI FRAIA

Questo libro è un manuale sulla comunicazione e sul marketing digitale ad opera dei maggiori esperti italiani di social media marketing e curato da Guido Di Fraia, edito da Hoepli nella prima edizione del 2011 e nella nuova edizione del 2015, più approfondita a livello teorico e più ricca di consigli pratici e indicazioni operative. Il manuale si pone come primo obiettivo quello di introdurre il lettore al mondo del marketing digitale e di istruirlo sull’importanza che quest’ultimo ha conquistato negli ultimi anni a seguito dei cambiamenti apportati dall’avvento del Web 2.0, in quelli che sono i nuovi comportamenti dei consumatori e nei loro modi di relazionarsi con le aziende.
Nel primo volume 2011 la fase introduttiva lascia poi spazio ad una parte più manualistica, in cui vengono elencati sia i principali strumenti da utilizzare per una buona presenza online (Search Marketing, SEO, Email marketing, Mobile search marketing, Social media marketing ed Affiliate marketing) sia gli strumenti da utilizzare per monitorare i comportamenti degli utenti online, ascoltare le loro conversazioni e quindi misurare i risultati della comunicazione aziendale (Web Analytics e Social media monitoring).
Nella nuova edizione la prima fase è incentrata su temi di carattere più trasversale, quali la progettazione e la pianificazione del piano strategico, la produzione dei contenuti e il digital storytelling aziendale. La seconda descrive invece come realizzare concretamente attività di digital e social media marketing per PMI e grandi realtà aziendali, sia nel Business to Business (B2B) sia nel Business to Consumer (B2C).

2- MARKETING 3.0. DAL PRODOTTO AL CLIENTE ALL’ANIMA DI PHILIP KOTLER

Philip Kotler è uno dei maggiori esperti di marketing management al mondo, nonché guru del marketing moderno. Da sempre si è mostrato attento a quelli che sono i cambiamenti non solo tecnologici ma anche sociali avvenuti negli ultimi decenni. Questo libro, pubblicato nel 2010, si inserisce all’interno del dibattito sull’evoluzione del marketing digitale dalla fase di Web 2.0 a quella che attualmente viviamo, del Web 3.0. Il Marketing 3.0 secondo l’autore “configura la fase in cui le imprese spostano la propria focalizzazione dal consumatore all'umanità nel suo complesso e la ricerca del profitto viene bilanciata dalla responsabilità sociale d'impresa.” L’opera risulta quindi particolarmente interessante perché tocca i temi di impegno sociale che le imprese devono assumere, le quali si distinguono tra di esse proprio in base ai valori di cui sono portatrici (e che sono il veicolo attraverso cui arrivare all’anima dell’umanità). Quello che l’autore propone è un marketing di tipo collaborativo, culturale e spirituale come risposta ai nuovi cambiamenti dei consumatori, i quali risultano essere più attenti agli aspetti culturali del consumo.

“Il Marketing 3.0 si propone di soddisfare il consumatore. Ma con una non irrilevante differenza: le imprese che lo applicano possiedono anche missioni, visioni e valori volti a dare un contributo al mondo.”

3- I BARBARI DI ALESSANDRO BARICCO

Il digital marketing nasce a seguito di una rivoluzione tecnologica che ha conferito più potere ai consumatori e che di conseguenza ha portato le aziende non solo a fare propri i nuovi strumenti tecnologici e ad integrarli nella propria comunicazione aziendale ma anche ad accettare il nuovo ruolo dei propri clienti e a porli al centro del processo produttivo. Una conseguenza inevitabile, perché il cambiamento tecnologico ha avuto il maggiore effetto proprio sulle persone, sul loro modo di comportarsi e relazionarsi e quindi ha portato ad un cambiamento sociologico. Per questo motivo vi consigliamo “I barbari”, un saggio sulla mutazione della civiltà, della cultura e della comunicazione, uscito a puntate nel 2006 e successivamente raccolto in un volume. L’autore propone una riflessione sul cambiamento del mondo a cui stiamo assistendo ancora oggi e che forse ci risulta essere troppo veloce e non comprensibile fino in fondo, portandoci a chiamare barbari proprio coloro che ne sono il primo segnale.

“Ognuno di noi sta dove stanno tutti, nell’unico luogo che c’è, dentro la corrente della mutazione, dove ciò che ci è noto lo chiamiamo civiltà, e quel che ancora non ha nome, barbarie. A differenza di altri, penso che sia un luogo magnifico.”

4- RISCHI E OPPORTUNITÀ DEL WEB 3.0 E DELLE TECNOLOGIE CHE LO COMPONGONO DI RUDY BANDIERA

Rudy Bandiera è un blogger, giornalista, consulente Web e docente, in poche parole un esperto di tutto quello che riguarda il Web Marketing. In questo libro tratta il tema dell’inadeguatezza, un sentimento che le persone provano nei confronti del web dettato dalla non conoscenza di questo strumento, che si trasforma in rabbia, frustrazione e odio verso la tecnologia e Internet, pur essendo tutti degli utilizzatori assidui di questi strumenti. L’obiettivo è quello di dare una panoramica su quella che sarà la realtà nei prossimi 10-15 anni, è un viaggio alla scoperta dei cambiamenti futuri senza giudizi morali, ma portando solo la realtà dei fatti. “Chi vive la rivoluzione non se ne rende conto”, ed è proprio per questo motivo che questo manuale rappresenta un’importante lettura, perché ci mostra quella che è stata la rivoluzione di Internet e quella che sarà, come cambieranno le nostre vite, con uno spirito di adattamento e di accettazione perché la conoscenza ci permette di accettare le cose e cercare di sfruttarle a nostro vantaggio.

5- L’AMORE È LA KILLER APP! VINCERE NEGLI AFFARI CONQUISTANDO AMICI DI TIM SANDERS

Tim Sanders è l’ex Chief Solutions Manager di Yahoo! e consulente di numerose aziende tra le top 500 di “Future” nei campi del marketing e della strategia internet. Il suo approccio al mondo del business si potrebbe classificare come non convenzionale, in questo libro, pubblicato nel 2002 ma ancora attuale, spiega infatti come una persona può, e deve, migliorare prima se stessa e le relazioni con gli altri, per avere successo negli affari. In un mondo governato da avidità ed egoismo, la chiave vincente e distintiva risulta essere l’amore o bizlove, calato qui nello specifico contesto del business, inteso come conoscenza, condivisione di quest’ultima con la propria rete di contatti ed empatia (capacità di instaurare rapporti cordiali riuscendo a capire le emozioni altrui).
Coloro che saranno capaci di usare l’amore come elemento distintivo del proprio business riusciranno a distinguersi dai competitor, sfruttando la componente umana che ha assunto un ruolo fondamentale nella new economy. Questo approccio, secondo l’autore, permette ad un’azienda di non essere solo un produttore di beni e servizi, ma di essere autore di un’esperienza positiva per il proprio cliente, di creare un brand riconosciuto, e di essere ripagati, di conseguenza, con lealtà, attenzione (considerato come bene scarso), fiducia e rispetto che portano ad un accrescimento della soddisfazione personale.

“Bizlove is the act of intelligently and sensibly sharing your intangibles – knowledge, network and compassion - with your bizpartners."


Se questo articolo ti è sembrato interessante e vuoi raccogliere nuove idee e consigli per sviluppare la tua strategia di digital marketing, contattaci per una consulenza gratuita

New Call-to-action

Sfide Aziendali Metodo Inbound Strumenti Hubspot

New Call-to-action

Condividi questo articolo con i tuoi contatti:

Tania Pallaro

Autore: Tania Pallaro

Founder, HR & Marketing Director
Sempre entusiasta, riesce a trascinare tutti in qualsiasi progetto e a farsi approvare le idee più bizzarre.

CI PRESENTIAMO

Bizen, digital agency fondata nel 2007, affianca gli uffici marketing nella definizione e gestione di un piano digital marketing con l'obiettivo di valorizzare il brand online e attirare più contatti, ma quelli giusti.

Abbracciamo il cambiamento e ci lasciamo contaminare da idee ed esperienze, per delineare nuovi percorsi digitali che conquistano l’utente e costruiscono relazioni di valore.

CERCA

    CONDIVIDI



    NEWSLETTER

    Raccontiamo le ultime dal mondo web e dal mondo Bizen. Lasciaci la tua mail!